Chiesa di Sant’Eufemia

Sita alla Giudecca. La cronaca ci assicura che la chiesa parrocchiale sacra a S. Eufemia, Dorotea, Tecla ed Erasma, martiri in Aquileia, fu costruita nell’865 sotto il Doge Orso Partecipazio. Dopo essere stata restaurata più volte, venne ridotta alla forma attuale verso la metà del secolo trascorso. Deve aver avuto varie consacrazioni, delle quali però nulla sappiamo, eccettuatane quella del 1371, ricordataci da una lapide innestata presso la porta. Nel 1810 la sede parrocchiale passò dalla chiesa di S. Eufemia in quella del SS. Redentore per essere di nuovo trasportata a S. Eufemia quando nel 1822 riebbero i Cappuccini i loro antichi possedimenti.

no images were found

Alcuni hotel presenti in zona